Posizionamento web site e strategie di web Marketing

seo-webmarketing

Proprio come per la vendita di un determinato prodotto si deve sviluppare il giusto modo di comunicazione e fare la campagna di marketing adeguata, così per aumentare le vendite e anche per avere un buon numero di visitatori nel proprio sito web è necessario studiare la strategia perfetta di posizionamento. Possedere un bel sito web ma che non viene visitato da nessuno, perché probabilmente nessuno sa della sua esistenza, al contrario di quello che si può pensare è una cosa, purtroppo, assai frequente. Il web non lascia vie di scampo. Proprio per questo è necessario, per avere una buona visibilità, che il proprio sito sia posizionato tra i primi posti nelle pagine dei risultati che vengono visualizzati da un motore di ricerca, come Google, in primis.

Analisi del traffico

Per prima cosa occorre, come per tutte le attività, sapere in che modo il sito viene trovato dai visitatori e quale sia il profilo medio di quest’ultimo (età, provenienza geografica, etc.). La seconda cosa da fare è stabilire con quali parole chiave (keywords) il sito viene cercato e la frequenza con cui questa ricerca viene fatta dagli utenti. Un sito che risulta essere tra le prime posizioni della ricerca con una parola chiave che difficilmente viene utilizzata dagli utenti, non serve proprio a nulla. Così come nello stesso modo voler far posizionare un sito tra le prime pagine di Google con parole chiave brevi, senza riferimento ad una determinata area geografica di competenza (geo localizzazione), potrebbe richiedere più risorse finanziarie di quante se ne posseggano e farci immediatamente rinunciare.

Quali parole dobbiamo usare?

seo-webmarketingAllora quali sono le parole chiave che dobbiamo usare per poter riuscire ad ottenere e mantenere un buon posizionamento del nostro web site? Certamente tutte le attività hanno le proprie parole specifiche e sicuramente non sta a noi dirvi quale sia quella che fa al caso della vostra attività, senza peraltro conoscerla. Ma se non avete idee, potete provare a prendere spunto da tutte le parole chiave che ogni giorno vengono raccolte da Google e catalogate con ricerche mensili nello strumento di ricerca facilmente consultabile per tutti quelli che dispongono di un account gmail. Il consiglio che però possiamo darvi e quello di scegliere delle parole chiave di 2 o 3, massimo quattro parole che centrino con la vostra attività e che si riferiscono alla vostra area di competenza geografica abituale (regione, città e provincia).

In conclusione

Una volta che avrete trovato le keywords (parole chiave) con le quali vorreste che tutti i clienti ideali trovassero il vostro sito e iniziassero a visitarlo, non dovete far altro che rivolgervi ad uno specialista di Web Marketing per chiedere un preventivo sul costo di un posizionamento SEO o SEM. Se il vostro sito è già stato fatto con strumenti del web 2.0 non sarà nemmeno necessario rifarlo, infatti basterà riguardarne i contenuti in ottica SEO; al contrario sarà cura del professionista che vi segue, presentarvi un preventivo di spesa per rifare tutto il vostro sito web in modo che diventi più appetibile per i motori di ricerca, così da poter arrivare rapidamente in vetta, tra le prime posizioni.


Per un preventivo dettagliato, visita il sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *