I benefici dei cosmetici naturali

I benefici dei cosmetici naturali non riguardano solo la salute e il benessere delle persone che li adoperano, ma anche la qualità dell’ambiente che ci circonda. In ambito cosmetico la ricerca ha compiuto passi in avanti molto significativi, ed è riuscita a mettere a punto processi di estrazione intelligenti anche grazie all’identificazione di ingredienti nuovi: ecco perché i prodotti naturali riescono ad assicurare texture estremamente piacevoli. Il trend del momento è quello che prevede di mettere da parte la chimica per privilegiare la natura: vale per il mondo del cibo, ma anche per i prodotti di bellezza.

E così oggi grazie ai cosmetici naturali, provenienti dai più piccoli laboratori o dalle più grandi multinazionali, si ha la possibilità di dare vita a equilibri perfetti tra molecole di sintesi e fitoestratti. Il successo è confermato anche dagli endorsement di personaggi celebri, come per esempio Gwyneth Paltrow: sulla scia dei vip, i consumatori e le consumatrici sono indotti a richiedere i prodotti naturali in misura sempre più massiccia. Le cifre a tal proposito sono molto esplicative: se nel 2006 era appena il 7% del mercato a essere interessato dai cosmetici di origine naturale, alla fine del 2016 si è già arrivati a una percentuale tre volte superiore.

Le ragioni di un tale successo non hanno a che fare solo con il marketing, ma anche – per esempio – con i costanti e importanti progressi che sono stati resi possibili dalla ricerca. Ma in che cosa consiste di preciso un cosmetico naturale? La sua caratteristica peculiare va individuata nella base vegetale, che corrisponde al 10% di fitoestratti puri. Attenzione, però: ciò non vuol dire che gli stabilizzanti di sintesi e i conservanti siano del tutto assenti. Ecco perché è sempre importante leggere con la massima attenzione le etichette di quello che si acquista, per compiere scelte consapevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *